Muore per un malore in casa una studentessa di 18 anni

Trasportata in ospedale, i medici non hanno potuto salvarla

Un malore fatale le ha stroncato una vita tutta da vivere. È morta a soli 18 anni Teresa, giovane studentessa del liceo ‘Federico Quercia’ di Marcianise prossima alla maturità. La ragazza, parente di un noto medico, stava studiando in casa quando si è sentita male. Dopo essersi stesa sul letto, i familiari hanno cercato senza successo di risvegliarla, ma la giovane studentessa non ha dato alcun cenno di vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allertati i soccorsi, la ragazza è stata trasporta presso l’ospedale ma per i medici non c’è stato nulla da fare: Teresa era già priva di vita. I sanitari hanno quindi constatato il decesso della giovane 18enne per cause naturali. Il funerale della studentessa si terranno venerdì alle 15 presso il Duomo di Marcianise, dove amici e familiari potranno dare un ultimo saluto a Teresa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna trovata morta nel letto di casa: aveva 40 anni

  • Coronavirus, record di nuovi contagi nel casertano: altri 120 casi in Campania

  • Coronavirus, si aggrava il bilancio dei contagi: nuovi casi ad Aversa e Castel Volturno

  • Coronavirus, slitta il picco in Campania. "Contagi al massimo tra fine aprile ed inizio maggio"

  • Coronavirus, muore un uomo di Marcianise ricoverato in ospedale

  • Sacerdote e fedeli in chiesa per la Domenica delle palme nonostante i divieti

Torna su
CasertaNews è in caricamento