Ex maestra trovata morta con una ferita alla testa: è giallo

La vittima è stata rinvenuta senza vita in bagno da un familiare. Indagano i carabinieri

Sul posto i carabinieri ed un'ambulanza

Giallo sulle cause della morte di una donna di 46 anni a Piedimonte Matese. La vittima, madre di tre figli, è stata trovata senza vita con una ferita alla testa nel bagno della sua casa in località Cappella.

La 46enne, riferisce AdnKronos, è una ex maestra che da qualche tempo aveva smesso di insegnare per gestire insieme al marito un allevamento zootecnico di bovini e suini. Ieri sera, dopo aver pulito la stalla, la donna si è recata in bagno dove è stata trovata morta da un familiare. Al momento del rinvenimento la 46enne presentava una ferita alla testa che ha insospettito i parenti che hanno allertato i carabinieri della compagnia di Piedimonte Matese. Sul posto è giunta anche un'ambulanza con i medici che non hanno potuto fare altro che constatare l'avvenuto decesso. 

Al momento non è stata esclusa nessuna ipotesi anche se, secondo i primissimi accertamenti del medico legale, la pista più accreditata è quella di un malore in seguito al quale la donna avrebbe battuto con la nuca sul pavimento procurandosi la ferita. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Camorra a Caserta, accuse via social per prendere il potere: "Infame, te la fai con le guardie"

  • Ragazza muore ad appena 26 anni: gli amici sotto choc

Torna su
CasertaNews è in caricamento