Strappa a morsi l’orecchio alla figlia della vicina di casa

La folle aggressione al culmine di una lite condominiale

Al culmine di una lite condominiale ha staccato a morsi l’orecchio della figlia della vicina di casa. È quanto accaduto nei giorni scorsi a Frattaminore (Napoli), protagoniste due famiglie originarie della vicina Orta di Atella.

Una situazione che andava da tempo peggiorando quella tra le due vicine, una anziana di 76 anni e una 37enne, tanto da richiedere in alcune occasioni anche l’intervento delle forze dell’ordine.

La svolta incredibile, come riporta ‘Cronache di Caserta’, è avvenuta nei giorni scorsi quando la figlia dell’anziana, una donna di 35 anni, si era recata a trovare la madre e nell’occasione aveva tentato di discutere della situazione con la dirimpettaia.

Dall’acceso confronto verbale si è passati ai fatti: la 37enne ha infatti reciso una parte dell’orecchio alla figlia della vicina con un morso, dandosi poi alla fuga. La vittima è stata trasportata rapidamente in ospedale, dove i medici hanno giudicato le lesioni guaribili in 20 giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vicina è stata poi rintracciata e denunciata con l’accusa di aggressione e lesioni gravi dal commissariato di Polizia di Frattamaggiore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Casa del sesso in centro, arrestata latitante internazionale

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Finto contratto da badante per il permesso di soggiorno

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento