Il ministro dell'Interno Minniti torna a Castel Volturno

L'esponente Pd firmerà il protocollo per i finanziamenti

Il ministro dell'Interno Marco Minniti a Castel Volturno

Il ministro dell’Interno Marco Minniti torna a Castel Volturno. Martedì pomeriggio, alle ore 16, l’esponente del Partito democratico sarà nella sala consiliare per sottoscrivere il protocollo d’intesa che prevede l’impegno a sostenere e finanziare il piano di interventi presentato dal commissario straordinario Francesco Antonio Cappetta per il risanamento socio-economico-ambentale dell’area interessata. Un piano mirato soprattutto al "superamento delle situazioni di particolare degrado dell'area caratterizzata da una massiva concentrazione di cittadini stranieri". Cappetta fu nominato Commissario Straordinario per Castel Volturno nell'agosto scorso, sulla base dell'articolo 16 del Decreto Legge 91 del 2017, che prevede misure straordinarie per alcuni comuni del Sud Italia, tra cui proprio Castel Volturno. Si parlava allora di una cifra di circa 50 milioni di euro per interventi tesi soprattutto a favorire l'inclusione sociale dei circa 20mila immigrati presenti a Castel Volturno, di cui 15mila irregolari. Minniti quantificherà i fondi a disposizione. Proprio nei giorni scorsi il Ministro aveva affrontato la delicata questione nel corso di un incontro a Roma col consigliere regionale Stefano Graziano. "Insieme al sindaco Dimitri Russo, ho incontrato il ministro dell'interno Marco Minniti per affrontare le problematiche di Castel Volturno - ha spiegato Graziano-. Il ministro ci ha ascoltato, ha compreso le nostre ragioni e mercoledì, come ufficializzato dalla Prefettura ieri sera, sarà a Castel Volturno per dare il via libera al piano di interventi elaborato dal commissario Cappetta. Incontro che avevamo concordato nel corso della chiacchierata fatta al Viminale insieme al sindaco della città Dimitri Russo. Integrazione, sicurezza e riqualificazione camminano sullo stesso binario. Sono molto contento perché siamo riusciti a far comprendere le nostre ragioni al ministero. Castel Volturno è una questione nazionale e non ci giriamo dall'altra parte".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ucciso per un'offesa a Zagaria", il manoscritto di Schiavone finisce nel processo

  • Auto si schianta contro i Ponti della Valle, morto 48enne | FOTO

  • Il vento abbatte le luminarie, alberi e pali della luce a terra | FOTO E VIDEO

  • Tutor sull'Asse Mediano, giudice annulla la multa per cartelloni e limite di velocità

  • Esplode bombola di gas in una palazzina | FOTO E VIDEO

  • Gioielli rubati, l'ispettore incastra il titolare del 'Compro Oro'

Torna su
CasertaNews è in caricamento