Minaccia di morte la ex fidanzata incinta: arrestato

Il giovane si appostava sotto casa della ragazza per aggredirla

Si appostava sotto casa della ragazza

Stalking nei confronti della ex fidanzata incinta. Per questo motivo i carabinieri hanno tratto in arresto A.M., 23 anni di Napoli e residente a Villa Literno.

Il giovane, secondo quanto ricostruito dai militari della compagnia di Casal di Principe, guidata dal capitano Iannotti, dall'aprile scorso aveva posto in essere condotte moleste, come appostamenti sotto casa, minacce di morte ed aggressioni nei confronti della ex fidanzata, una 32enne liternese. Comportamenti che avevano indotto nella ragazza, tra l'altro in stato interessante, uno stato di forte e perdurante ansia. 

Il giovane è stato condotto al carcere di Santa Maria Capua Vetere a disposizione dell'autorità giudiziaria. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Sacerdote litiga coi fedeli e abbandona la messa

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

Torna su
CasertaNews è in caricamento