Minaccia con una falce i familiari, bloccato dai carabinieri

I militari hanno requisito anche un fucile

Lo hanno bloccato i carabinieri, allertati dopo una segnalazione per una violenta lite in famiglia. Nei guai è finito C.S., agricoltore 50enne di Maddaloni, fermato dai carabinieri della locale Compagnia nella serata di martedì in via Cancello dove l’uomo avrebbe minacciato i suo familiari con una falce.

I carabinieri sono riusciti fortunatamente a bloccarlo e condurlo in caserma per ulteriori accertamenti. Durante la perquisizione dell’appartamento i militari hanno inoltre rinvenuto e requisito un fucile calibro 12, di proprietà del defunto padre del 50enne e sul quale però non era mai stata fatta comunicazione del cambio di proprietà

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ucciso per un'offesa a Zagaria", il manoscritto di Schiavone finisce nel processo

  • Auto si schianta contro i Ponti della Valle, morto 48enne | FOTO

  • Il vento abbatte le luminarie, alberi e pali della luce a terra | FOTO E VIDEO

  • Esplode bombola di gas in una palazzina | FOTO E VIDEO

  • Tutor sull'Asse Mediano, giudice annulla la multa per cartelloni e limite di velocità

  • Gioielli rubati, l'ispettore incastra il titolare del 'Compro Oro'

Torna su
CasertaNews è in caricamento