Minaccia con una falce i familiari, bloccato dai carabinieri

I militari hanno requisito anche un fucile

Lo hanno bloccato i carabinieri, allertati dopo una segnalazione per una violenta lite in famiglia. Nei guai è finito C.S., agricoltore 50enne di Maddaloni, fermato dai carabinieri della locale Compagnia nella serata di martedì in via Cancello dove l’uomo avrebbe minacciato i suo familiari con una falce.

I carabinieri sono riusciti fortunatamente a bloccarlo e condurlo in caserma per ulteriori accertamenti. Durante la perquisizione dell’appartamento i militari hanno inoltre rinvenuto e requisito un fucile calibro 12, di proprietà del defunto padre del 50enne e sul quale però non era mai stata fatta comunicazione del cambio di proprietà

Potrebbe interessarti

  • Buco nel pavimento del pronto soccorso, donna cade e si fa male

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • Il casertano brucia di calore: temperature a 50 gradi

  • Scossa di terremoto, torna a tremare il casertano

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

  • Schianto in autostrada: due km di coda

  • Famiglia casertana rapinata in vacanza da due banditi con la pistola

Torna su
CasertaNews è in caricamento