Riempe di botte la moglie, arrestato marito violento

Gli episodi di violenza, denunciate recentemente, erano iniziati nel 2017

Nel corso della mattinata i militari della stazione carabinieri di Aversa, guidati dal maggiore Terry Catalano, hanno proceduto all’arresto di  C.C., 64enne originario di Sant’Arpino. 

L’arresto e’ scaturito dall’esecuzione di aggravamento della misura del divieto di avvicinamento dell’uomo alla moglie. Lo stesso sarà quindi tradotto agli arresti domiciliari come disposto dal tribunale di Napoli nord , ufficio gip per reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.  

Gli episodi, denunciati solo in epoca recente, iniziavano nel 2017 e si traducevano in minacce, percosse e lesioni reiterate.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

Torna su
CasertaNews è in caricamento