Una nuova sospensione colpisce il prete esorcista

L’Ordine dei Giornalisti ha emesso il provvedimento nei confronti di don Michele Barone

Don Michele Barone nel servizio de 'Le Iene'

Una seconda sospensione per don Michele Barone, il sacerdote di Casapesenna arrestato dalla Squadra Mobile di Caserta nella giornata di ieri, su ordine della procura di Santa Maria Capua Vetere, per aver “esorcizzato” una 13enne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il parroco del Tempio di Casapesenna era infatti anche giornalista pubblicista. Dopo l’arresto l’Ordine dei Giornalisti della Campania ha deciso di sospendere ad horas il prete, già sospeso dalla Diocesi di Aversa retta dal vescovo Angelo Spinillo. L’Ordine ha anche avviato la procedura affinché il Consiglio di disciplina apra il relativo procedimento disciplinare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • Sorpreso con la motosega nel bosco, sequestrati 40 quintali di legna | FOTO

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Sparatoria alla Bnl, fermata la banda di rapinatori

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

Torna su
CasertaNews è in caricamento