Maxi operazione contro clan Zagaria: si costituisce in carcere l'ex sindaco di Trentola Griffo

Trentola-Ducenta - Si è costituito presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere Michele GRIFFO, sindaco di Trentola Ducenta destinatario di ordinanza di custodia cautelare in carcere e ricercato dallo scorso 10 dicembre nell’ambito della maxi...

jambo centro commerciale

Si è costituito presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere Michele GRIFFO, sindaco di Trentola Ducenta destinatario di ordinanza di custodia cautelare in carcere e ricercato dallo scorso 10 dicembre nell’ambito della maxi operazione contro il clan Zagaria.L’uomo, braccato dalle incessanti ricerche della Polizia di Stato di Caserta e dell’Arma dei Carabinieri, si è consegnato in carcere nel tardo pomeriggio di oggi.

Ritenuto concorrente esterno dell’organizzazione camorristica, Griffo è indagato di aver esercitato le funzioni pubbliche in modo da soddisfare le richieste provenienti dal clan Zagaria e dalle aziende riferibili al medesimo, specie nel settore delle licenze edilizie, delle convenzioni e degli appalti pubblici. In cambio di tale sostegno, avrebbe ricevuto appoggio elettorale, con ciò consentendo all’associazione camorristica di consolidarsi sul territorio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

Torna su
CasertaNews è in caricamento