Muore a 27 anni nella villa comunale: colpo di scena nel processo

Il giudice vuole ascoltare di nuovo il consulente della Procura

Colpa di scena nel processo per la morte di Sebastiano Marruso, 27 anni di San Cipriano d’Aversa, per il cui decesso sono sotto processo tre imprenditori. Il giudice del tribunale di Napoli Paolelli, infatti, non ha emesso la sentenza che era attesa per oggi ma ha firmato un’ordinanza con la quale chiede di ascoltare di nuovo il consulente della Procura perché ha ancora dei dubbi sulle responsabilità degli imputati ed ha per questo aggiornato il processo a gennaio. Il pubblico ministero chiese l’assoluzione di Antonio Piccolo, 43 anni di Casapesenna, proprietario della Dbl Appalti, e la condanna ad un anno con pena sospesa condizionata al risarcimento del danno per Antonio Piccolo, 37 anni di Casapesenna della società consortile Serapide, e di Antonio Santella di Nola, amministratore della AutoSab. L’incidente mortale avvenne nel cantiere per i lavori della villa comunale del tempo di Serapide di Pozzuoli, il 15 marzo 2010.La vittima stava manovrando da terra un carrello gru di un mezzo pesante per scaricare alcune pedane della pavimentazione della villetta comunale che fa da corona al Tempio di Serapide, quando in maniera improvvisa in seguito alla rottura di un tubo un gancio della gru ha ceduto e lo ha colpito alla tempia. Il giovane che stava seguendo la manovra per posizionare in terra il materiale non ha potuto accorgersi del cedimento del mezzo meccanico per cui ne e’ rimasto coinvolto in maniera irrimediabile. Nel collego difensivo ci sono gli avvocati Vincenzo Ioro, Francesco Fabozzi ed Angelo Pignatelli. Le parti civili erano rappresentate dagli avvocati Mariangela Maietta e Giovanni Fiaccabrino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Mamma uccisa, il coltello comprato da Eduardo pochi giorni prima

Torna su
CasertaNews è in caricamento