Pantaloni abbassati e palpatine: allarme "maniaci"

Denunciati due episodi nell'area atellana in poche ore

Il maniaco sorpreso in auto

E' allarme "maniaci" nella zona atellana. Due diverse segnalazioni arrivano dalle donne a Orta di Atella e Succivo.

Nel primo caso è stata segnalata la presenza di una Mercedes Classe A scura con all'interno un uomo che si era abbassato i pantaloni in zona Casapozzano. Il soggetto è stato messo in fuga dai residenti che volevano linciarlo.

A Succivo, invece, brutta avventura per una donna che era andata a correre nei pressi della piscina comunale. Mentre era intenta a fare jogging una persona a bordo di un'auto si è accostata ed ha allungato la mano sul fondoschiena della malcapitata. I due episodi sono stati denunciati dai cittadini attraverso i social network. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto sulla Casilina: grave autista casertano I FOTO

  • Folgorato durante i lavori in casa, operaio muore a 34 anni

  • Scuole superiori: ecco quali sono le migliori a Caserta e provincia

  • "Faccio una vita da 30mila euro al mese", la confessione al telefono del medico corrotto

  • Il narcos casertano si pente e fa tremare la 'Ndrangheta

  • "Ora comando io, paga o ti blocco i carri". Arrestati 2 estorsori

Torna su
CasertaNews è in caricamento