È l’incubo della moglie, la polizia blocca marito violento

Il 26enne raggiunto da una ordinanza di allontanamento per i maltrattamenti in famiglia

È stato raggiunto da una ordinanza di allontanamento dalla casa familiare per aver minacciato e maltrattato più volte nel corso degli anni la moglie, anche in presenza del figlio minorenne.

Gli agenti del Commissariato di Aversa, diretto dal primo dirigente Gallozzi, hanno bloccato Ciro Saggesse, 26 anni, a seguito della richiesta di aiuto da parte della vittima. Nell’occasione gli agenti hanno raccolto la querela della donna per maltrattamenti in famiglia dopo l’ennesimo episodio di violenza. 

Le attività di indagini condotte sul posto appuravano l’effettiva necessità ed urgenza di allontanare in prima istanza Saggese dall’abitazione familiare. L’autorità giudiziaria del Tribunale di Napoli Nord, successivamente informata degli atti di polizia giudiziaria, emetteva quindi una propria ordinanza cauutelare di allontanamento dalla casa familiare, che veniva eseguita immediatamente a carico del 26enne.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

  • Muore dopo incidente a scuola, un testimone ha visto Gerardina pochi minuti prima della caduta

Torna su
CasertaNews è in caricamento