Allagamenti e tettoia sulle automobili: inferno nel casertano per il maltempo I FOTO

A Marcianise sfiorata la tragedia, a Caserta si allaga la palestra del Buonarroti. Problemi anche a Piedimonte Matese, Capua e nella zona Aurunca. Decine di interventi dei vigili del fuoco

La tettoia caduta su due automobili a Marcianise

Una mattinata d'inferno quella vissuta in provincia di Caserta tra allagamenti, alberi crollati al suolo e tettoie volate come piume. L'allerta meteo "arancione", diramata dalla Protezione civile regionale con l'emergenza che proseguirà fino alla mezzanotte di oggi, sta facendo sentire i propri effetti con le raffiche di vento e la pioggia che si stanno abbattendo sul casertano creando non poche difficoltà.

A Sessa Aurunca il canale del Consorzio è tracimato con l'acqua che ha invaso la strada nella notte. Il sindaco Sasso ha consigliato alla cittadinanza di evitare di uscire di casa. 

Problemi anche a Piedimonte Matese, Cellole e Capua, dove un albero è crollato al suolo nella notte, ed a Maddaloni dove via Cancello si è trasformata in una vera e propria laguna. Per il maltempo, sempre a Maddaloni, è stata sospesa la partita di calcio per impraticabilità del campo. 

Nel corso della mattinata a Marcianise, infine, una tettoia si è staccata da un edificio volando sulla strada e centrando due auto, una delle quali in transito. E' solo un miracolo che non si sia verificata una tragedia.

A Caserta, invece, la pioggia che si è abbattuta ha provocato l'allagamento della palestra dell'istituto Buonarroti. A Francolise è esondato il Rio Savone, mentre a San Felice a Cancello un albero è caduto in piazza Castra Marcelli, finendo sulle automobili parcheggiate. Alberi caduti vengono segnalati anche a Santa Maria Capua Vetere. Ad Aversa e nell'agro aversano le maggiori difficoltà ci sono state con gli allagamenti delle strade.

Alle 13,30 ci sono state decine di interventi da parte dei vigili del fuoco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arrestato il patron della 'Clinica Pineta Grande'

  • Terribile schianto sulla Nola-Villa Literno: due feriti gravi

  • Reddito di cittadinanza, sospiro di sollievo per 100mila beneficiari

  • Bollo, sconto del 10% anche a Caserta: ecco come averlo

  • Non supera il test di Medicina, il giudice ordina all’Università di farle ripetere la prova

  • Svolta dopo l'esplosione nella palazzina: sequestrato l'intero impianto di serbatoi Gpl

Torna su
CasertaNews è in caricamento