Licenziato, sale sul tetto e minaccia il suicidio

Solo l'intervento dei carabinieri ha evitato il peggio

Pomeriggio di terrore quello vissuto venerdì da un dipendente di una delle tante aziende presenti nella zona industriale Aversa Nord (tra Carinaro, Gricignano e Teverola). L’uomo, appena venuto a conoscenza della lettera di licenziamento che lo aveva colpito, ha deciso di salire sul tetto dello stabilimento di Mondo Convenienza minacciando il suicidio. Solo il lungo intervento dei carabinieri di Marcianise intervenuti sul posto ha evitato il peggio.

Potrebbe interessarti

  • Un casertano ai mondiali dei parrucchieri a Parigi

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Menopausa: ecco i consigli per viverla con serenità

I più letti della settimana

  • TERREMOTO Trema la terra nel casertano

  • Pentiti ed arresti non hanno scalfito i Casalesi. Ecco la nuova mappa dei clan nel casertano I FOTO

  • Lutto a Caserta, muore avvocato

  • Camion 'casertano' si schianta in autostrada e perde il carico | LE FOTO

  • Scuola in lutto: morta una professoressa

  • Muore sul campo da calcetto stroncato da un malore

Torna su
CasertaNews è in caricamento