Licenziato, sale sul tetto e minaccia il suicidio

Solo l'intervento dei carabinieri ha evitato il peggio

Pomeriggio di terrore quello vissuto venerdì da un dipendente di una delle tante aziende presenti nella zona industriale Aversa Nord (tra Carinaro, Gricignano e Teverola). L’uomo, appena venuto a conoscenza della lettera di licenziamento che lo aveva colpito, ha deciso di salire sul tetto dello stabilimento di Mondo Convenienza minacciando il suicidio. Solo il lungo intervento dei carabinieri di Marcianise intervenuti sul posto ha evitato il peggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con un cinghiale di 100 chili in auto

  • Colpo alle poste, i ladri ‘beffati’ dal direttore | FOTO

  • Poste Italiane cerca portalettere nel casertano, ma il tempo stringe

  • Irruzione dei banditi in un altro ufficio postale

  • Rapina all'ufficio postale: polizia e carabinieri circondano la zona | LE FOTO

  • Morta professoressa, studenti in lacrime

Torna su
CasertaNews è in caricamento