Licenziato, sale sul tetto e minaccia il suicidio

Solo l'intervento dei carabinieri ha evitato il peggio

Pomeriggio di terrore quello vissuto venerdì da un dipendente di una delle tante aziende presenti nella zona industriale Aversa Nord (tra Carinaro, Gricignano e Teverola). L’uomo, appena venuto a conoscenza della lettera di licenziamento che lo aveva colpito, ha deciso di salire sul tetto dello stabilimento di Mondo Convenienza minacciando il suicidio. Solo il lungo intervento dei carabinieri di Marcianise intervenuti sul posto ha evitato il peggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "I Casalesi comandano ancora". La Dia ricostruisce la mappa dei clan nel casertano | FOTO

  • Uccide uccelli di specie protetta, sequestrato fucile e animali a cacciatore | FOTO

  • Pandora falsi venduti nel Tarì, scoperto il deposito: sequestrati 2860 gioielli

  • Violento incendio in 3 depositi: fiamme altissime, la nube invade le case | FOTO

  • Riesce a non pagare 10mila euro di pedaggio autostradale con un trucco

  • Avete sete dopo aver mangiato la pizza? Ecco i 3 motivi per cui accade

Torna su
CasertaNews è in caricamento