L'ex fidanzato delle Vip è libero: è indagato per truffa

Il giudice ha revocato anche l'obbligo di dimora

Anthony Manfredonia

Torna completamente libero Anthony Manfredonia, il casertano fidanzato delle vip, finito nei guai per alcune truffe online. Manfredonia era stato raggiunto da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere poi tramutata in arresti domiciliari ed, infine, obbligo di firma. Misure che il gup Orazio Rossi aveva revocato lo scorso mese di dicembre. Parallelamente il collegio misure di prevenzione gli aveva applicato la misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di dimora a San Nicola la Strada e altre restrizioni tra cui il rientro a casa entro le 20 ed il divieto di utilizzare internet. L'ottava sezione della Corte d'Appello di Napoli, accogliendo l'istanza dell'avvocato difensore Gabriele Rocco, ha revocato la misura di prevenzione per Manfredonia, divenuto celebre per le sue storie con Barbara De Rossi e Sylvie Lubamba, che quindi è tornato completamente libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Latitante arrestato in una villetta del casertano, in manette anche un commerciante

  • Sevizie dopo le proposte in chat, la 'sorpresa' su viale Carlo III: ecco come ha agito la baby gang

Torna su
CasertaNews è in caricamento