Ruba nel centro commerciale: bloccato dopo la colluttazione coi vigilantes

Il ladro è finito in ospedale dopo aver tentato la fuga con due bottiglie di vino. Dimesso è stato portato in Questura

Pomeriggio movimentato all'Iperion

Domenica pomeriggio piuttosto movimentata al centro commerciale Iperion, a Caserta. Un uomo è stato fermato dalla polizia dopo aver provato a rubare due bottiglie di vino all'interno del supermercato. 

Ma le circostanze che porteranno, con ogni probabilità, all'arresto del ladro sono ancora in via di ricostruzione. Tutto ha inizio quando l'uomo è stato visto prendere delle bottiglie di vino dagli scaffali del supermercato dai vigilantes. Immediatamente è stato fermato e vistosi scoperto si è dato alla fuga. E' stato rincorso e braccato. Ne è nata una colluttazione che ha visto il ladro avere la peggio.

A quel punto è stata allertata la polizia. Il ladro, D.A., è stato caricato su un'ambulanza ed accompagnato in ospedale, scortato da un'auto della squadra Volanti della Questura di Caserta. Ricevute le cure mediche del caso al Sant'Anna e San Sebastiano è stato dimesso e condotto in Questura dove è stato arrestato. 

L'uomo, già gravato da precedenti penali per furto, è stato tradotto agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo dinanzi al tribunale di Santa Maria Capua Vetere. E' difeso dall'avvocato Natalino Giannotti.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folgorato durante i lavori in casa, operaio muore a 34 anni

  • TERREMOTO Trema ancora la terra nel casertano

  • Latitante arrestato in una villetta dopo un blitz di carabinieri e polizia

  • "Faccio una vita da 30mila euro al mese", la confessione al telefono del medico corrotto

  • TERREMOTO Scossa avvertita nel casertano

  • La vacanze dell'orrore: palpeggiata dal padre per un mese, ragazzina 13enne lo fa arrestare

Torna su
CasertaNews è in caricamento