Banda di ladri sfugge all'arresto dopo folle inseguimento | FOTO

Sono stati sorpresi dopo aver rubato un'auto

L'automobile fatta a pezzi dopo il furto

La Polizia di Stato della Questura di Caserta, la notte scorsa durante un servizio di prevenzione e repressione del fenomeno dei furti su autovetture, ha individuato a Maddaloni una banda che aveva poco prima rubato e “cannibalizzato” un veicolo.

Dopo un pedinamento protratto per alcuni chilometri, la Squadra Mobile di Caserta ha intimato l’alt al gruppo criminale che viaggiava a bordo di un veicolo provento di furto e di un furgone. Ne è derivato un lungo inseguimento che si è concluso in località Crispano dove i malviventi sono stati costretti ad abbandonare i mezzi e proseguire la fuga a bordo di una terza macchina facendo perdere le loro tracce.

All’interno del veicolo utilizzato dalla banda, la Polizia di Stato ha recuperato il blocco motore e parti di carrozzeria e di interni di una Renault “Capture” rubata poco prima in strada.

Potrebbe interessarti

  • Un casertano ai mondiali dei parrucchieri a Parigi

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Anguria e melone: i frutti dell’estate. Ecco perché mangiarli

I più letti della settimana

  • Pentiti ed arresti non hanno scalfito i Casalesi. Ecco la nuova mappa dei clan nel casertano I FOTO

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Colpo da 'Zara', fermata dai carabinieri con mille euro in vestiti

  • Trovato morto dalla moglie sotto il porticato di casa

  • Arrestato il cassiere dei Casalesi: smantellato il business dei cartelloni pubblicitari

  • Camion 'casertano' si schianta in autostrada e perde il carico | LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento