Tentano il colpo in casa, ladri messi in fuga

Con l'aiuto di una scala i quattro banditi hanno sfruttato l'accesso da un terreno confinante

I ladri messi in fuga dal sistema di sicurezza Bor

Intrusione sventata a Capua. Nella serata di giovedì 30 gennaio, quattro banditi a volto coperto hanno provato ad introdursi all'interno di un'abitazione privata con l'aiuto di una scala, sfruttando l'accesso da un terreno confinante. Fortunatamente sono stati messi in fuga dal sistema di sicurezza di tele-portierato Bor installato all'interno della proprietà privata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il custode virtuale Bor, insieme all'istituto partner di vigilanza Dss Security connesso in live, ha immediatamente rilevato l’anomalia e classificato l’evento come “pericoloso”, attivando subito tutti i protocolli di sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Mamma uccisa, il coltello comprato da Eduardo pochi giorni prima

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

Torna su
CasertaNews è in caricamento