Deve scontare 7 mesi in carcere: ladra esce dopo una settimana

La donna era ai domiciliari dopo il furto di un salvadanaio con 2000 euro

La decisione del giudice

E' durata poco meno di una settimana la detenzione di Virginia G., 47enne di Frignano, arrestata per un ordine di esecuzione pena di 7 mesi per un furto avvenuto nel 2009. 

La donna, infatti, ha scontato circa 10 mesi di detenzione, tra carcere ed arresti domiciliari, in merito ad un altro reato, commesso nel 2018, ai danni di una donna di San Marcellino. Secondo quanto contestato la 47enne si sarebbe introdotta all'interno di una casa di San Marcellino da cui avrebbe asportato un salvadanaio contenente circa 2mila euro. Reato per il quale non è ancora intervenuto la sentenza definitiva e per cui, quindi, la donna era detenuta in via preventiva da 10 mesi.

Per questo l'avvocato difensore Mirella Baldascino ha chiesto la "fungibilità della pena", scomputando, cioè, il periodo di detenzione da effettuare da quello già scontato per un reato per il quale pende ancora Appello (la sentenza di primo grado è del marzo 2019). Istanza che è stata accolta dal giudice che ha scarcerato la donna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto sulla Casilina: grave autista casertano I FOTO

  • Folgorato durante i lavori in casa, operaio muore a 34 anni

  • Scuole superiori: ecco quali sono le migliori a Caserta e provincia

  • "Faccio una vita da 30mila euro al mese", la confessione al telefono del medico corrotto

  • Il narcos casertano si pente e fa tremare la 'Ndrangheta

  • "Ora comando io, paga o ti blocco i carri". Arrestati 2 estorsori

Torna su
CasertaNews è in caricamento