Folle inseguimento per chilometri, la polizia arresta un ragazzo

Il giovane non si era fermato per i controlli scappando a bordo della sua auto

Un inseguimento a grande velocità andato avanti per chilometri e conclusosi con un arresto ‘da film’. È quanto accaduto nella notte a Marcianise, dove una volante della Polizia ha tratto in arresto un giovane al termine di un lungo inseguimento avvenuto tra le strade di Capodrise e Marcianise.

Gli agenti avevano tentato di bloccare l’auto su cui viaggiava il giovane, con a bordo una seconda persona, ma l’automobilista non si è fermato e ha continuato la corsa a bordo della sua Peugeot grigia, prontamente inseguito dalla volante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo diversi chilometri la corsa della vettura si è fermata grazie allo speronamento eseguito dagli agenti a bordo della volante, che hanno così potuto bloccare i due giovani. La polizia ha immediatamente effettuato dei controlli sulla vettura, alla ricerca di sostanze stupefacenti o altro materiale illegale che abbia spinto i due giovani a mettere in atto l’incredibile fuga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Camorra a Caserta, accuse via social per prendere il potere: "Infame, te la fai con le guardie"

  • Ragazza muore ad appena 26 anni: gli amici sotto choc

Torna su
CasertaNews è in caricamento