Folle inseguimento in autostrada, sfondano il casello e scappano a piedi

I quattro malviventi segnalati per un furto in abitazione

Un inseguimento degno di un film poliziesco americano. È quello avvenuto questa notte nel tratto dell’autostrada A1 Milano-Napoli a Caianello, con protagonisti una Alfa Romeo 159 e gli agenti della Polizia Stradale, che hanno provato in ogni modo a fermare i quattro uomini a bordo dell’auto, segnalata nel pomeriggio come la vettura utilizzata da una banda per un furto in abitazione nella provincia di Frosinone.

La volante, come riporta FrosinoneToday, si è posta all’inseguimento ordinando di accostare, ma dall’Alfa Romeo l’unica risposta è stata una improvvisa accelerazione, con una fuga pericolosissima a zig zag tra le auto in transito sull’autostrada. Una volta giunti nei pressi dello svincolo del casello di Caianello, con l’ennesima folle manovra l’Alfa si spostava quindi dalla terza corsia direttamente su quella di decelerazione in uscita, tagliando la strada ai veicoli in transito e uscendo al casello forzando la barriera.

I quattro uomini a bordo dell’Alfa Romeo sono poi riusciti a far perdere le loro tracce, abbandonando l’auto poi risultata con targa appartenente ad altro mezzo con denuncia di furto il 22 giugno scorso, mentre il  telaio risultava abbinato ad altra targa rinvenuta nel bagagliaio ed appartenente a C.D. 56enne campano, il quale risulta intestatario di altre 156 auto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto sulla Casilina: grave autista casertano I FOTO

  • “Un Mose anche per Caserta”. La foto che fa il giro del web

  • Scuole superiori: ecco quali sono le migliori a Caserta e provincia

  • Il narcos casertano si pente e fa tremare la 'Ndrangheta

  • Scuole chiuse in provincia di Caserta: ecco i sindaci che hanno già firmato

  • "Ora comando io, paga o ti blocco i carri". Arrestati 2 estorsori

Torna su
CasertaNews è in caricamento