Grave in ospedale, il cantante Zappulla in pericolo di vita

L'artista napoletano, sottoposto ad una operazione, ricoverato d'urgenza nella clinica 'Pineta Grande'

Carmelo Zappulla

È stato trasportato d’urgenza nelle prime ore del mattino di domenica 11 novembre alla clinica ‘Pineta Grande’ di Castel Volturno, quasi privo di conoscenza e con valori pressori altissimi. Grande paura nei giorni scorsi per Carmelo Zappulla, famoso cantante e attore di origini siciliane ma napoletano d’adozione.

Zappulla è stato sottoposto subito ad una TAC e poi tenuto sotto controllo in terapia intensiva fino a lunedì pomeriggio, quando gli è stata fatta una seconda TAC in seguito alla quale i medici hanno riferito ai famigliari che l’avrebbero dovuto operare urgentemente. “Se non lo operiamo, muore: queste le parole dei medici”, raccontano preoccupati i parenti del famoso cantante e attore di origini siciliane, ma ormai napoletano d'adozione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“I medici hanno fatto riferimento ad un infarto – continuano i famigliari -, ma le cause sono incerte, come incerte sono le modalità e l’esito dell’operazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Casa del sesso in centro, arrestata latitante internazionale

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Finto contratto da badante per il permesso di soggiorno

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento