Grave in ospedale, il cantante Zappulla in pericolo di vita

L'artista napoletano, sottoposto ad una operazione, ricoverato d'urgenza nella clinica 'Pineta Grande'

Carmelo Zappulla

È stato trasportato d’urgenza nelle prime ore del mattino di domenica 11 novembre alla clinica ‘Pineta Grande’ di Castel Volturno, quasi privo di conoscenza e con valori pressori altissimi. Grande paura nei giorni scorsi per Carmelo Zappulla, famoso cantante e attore di origini siciliane ma napoletano d’adozione.

Zappulla è stato sottoposto subito ad una TAC e poi tenuto sotto controllo in terapia intensiva fino a lunedì pomeriggio, quando gli è stata fatta una seconda TAC in seguito alla quale i medici hanno riferito ai famigliari che l’avrebbero dovuto operare urgentemente. “Se non lo operiamo, muore: queste le parole dei medici”, raccontano preoccupati i parenti del famoso cantante e attore di origini siciliane, ma ormai napoletano d'adozione.

“I medici hanno fatto riferimento ad un infarto – continuano i famigliari -, ma le cause sono incerte, come incerte sono le modalità e l’esito dell’operazione”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

  • Sacerdote litiga coi fedeli e abbandona la messa

Torna su
CasertaNews è in caricamento