Schianto sulla statale: muore medico casertano

Nino Tonziello ha perso la vita in un tremendo incidente sull'Aurelia

Nino Tonziello

Lutto nel casertano per la scomparsa del medico Nino Tonziello, originario dell'agro aversano ma da anni residente a Livorno dove lavorava.

Il professionista, 55 anni, è morto a seguito di uno scontro sull'Aurelia tra la sua macchina, una Jeep, e un'autocisterna. A quanto sembra Tonziello si stava recando a Porto ercole per unirsi agli amici del gruppo "SubPrato", associazione di persca in apnea. Ancora non si conoscono le cause che hanno portato all'incidente. Inutili i tentativi di soccorso con Tonziello che è morto sul colpo. 

Tonziello era da oltre 15 anni in servizio nel reparto di malattie infettive dell’ospedale di Livorno. Aveva compiuto gli studi universitari alla Federico II di Napoli per arrivare nel febbraio del 2000 a lavorare per la allora azienda sanitaria Asl 6. La direzione aziendale, quella medica e infermieristica dell’ospedale, tutto il personale del presidio e in particolare quello del reparto di malattie infettive guidato dal dottor Spartaco Sani esprimono le proprie condoglianze alla famiglia e si stringono ai suoi cari ricordando, in questo momento di dolore, la professionalità e disponibilità sempre dimostrata dal collega e amico Nino.

Tonziello inoltre era iscritto al partito democratico locale. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra dalle vacanze e si 'becca' 10mila euro col 'Gratta&Vinci'

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • L'imprenditore pentito accusa la sua rete di prestanome

  • Anatre abbattute a fucilate, beccati i cacciatori abusivi | FOTO

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

Torna su
CasertaNews è in caricamento