Schianto sulla statale: muore medico casertano

Nino Tonziello ha perso la vita in un tremendo incidente sull'Aurelia

Nino Tonziello

Lutto nel casertano per la scomparsa del medico Nino Tonziello, originario dell'agro aversano ma da anni residente a Livorno dove lavorava.

Il professionista, 55 anni, è morto a seguito di uno scontro sull'Aurelia tra la sua macchina, una Jeep, e un'autocisterna. A quanto sembra Tonziello si stava recando a Porto ercole per unirsi agli amici del gruppo "SubPrato", associazione di persca in apnea. Ancora non si conoscono le cause che hanno portato all'incidente. Inutili i tentativi di soccorso con Tonziello che è morto sul colpo. 

Tonziello era da oltre 15 anni in servizio nel reparto di malattie infettive dell’ospedale di Livorno. Aveva compiuto gli studi universitari alla Federico II di Napoli per arrivare nel febbraio del 2000 a lavorare per la allora azienda sanitaria Asl 6. La direzione aziendale, quella medica e infermieristica dell’ospedale, tutto il personale del presidio e in particolare quello del reparto di malattie infettive guidato dal dottor Spartaco Sani esprimono le proprie condoglianze alla famiglia e si stringono ai suoi cari ricordando, in questo momento di dolore, la professionalità e disponibilità sempre dimostrata dal collega e amico Nino.

Tonziello inoltre era iscritto al partito democratico locale. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio Zeppetella: Zagaria comparirà in aula

  • Attualità

    Fiori sulla tomba del criminale nazista | FOTO

  • Cronaca

    Incendio nella braceria vicino all'ospedale

  • Incidenti stradali

    Carambola tra 2 auto: donna travolta alla fermata del bus

I più letti della settimana

  • Sparatoria dopo il colpo, fuga sull'Appia

  • La tragedia di Pasquetta: è morto il medico Zinzaro

  • Vola dal balcone, muore sul colpo

  • Imprenditore dei Casalesi al servizio dei Piccolo, Buttone: "Volevo ucciderlo"

  • Ha ospitato il boss latitante per un debito nella "bisca dei vip"

  • Truffatrice incastrata nell'ufficio postale finisce alla sbarra

Torna su
CasertaNews è in caricamento