Finisce in coma dopo lo schianto con lo scooter

Un'intera comunità prega per Ettore dopo l'incidente tra Aversa e Caivano

Trasportato al Cardarelli

Terribile schianto ieri pomeriggio sulla Provinciale Aversa-Caivano: Ettore lotta per la propria vita in un letto dell’ospedale ‘Cardarelli’ di Napoli.

Il giovane era con il proprio scooter quando è andato a sbattere violentemente contro una vettura. Ha perso quasi immediatamente conoscenza, e si è capito subito che si trattasse di qualcosa di molto grave. E’ giunta pochi minuti dopo l’ambulanza del 118 che l’ha trasportato in codice rosso all’ospedale ‘Moscati’ di Aversa. Da lì è stato quindi trasferito a Napoli.

Ora è in coma e tutta la comunità di Cesa prega per lui. Anche il primo cittadino Enzo Guida ha voluto, attraverso i social, incoraggiare la famiglia a credere nel lavoro dei medici: “La speranza è che Ettore superi questo momento brutto e che la famiglia possa presto riabbracciarlo. Ai medici spetta il compito di salvarlo, a noi quello di stare vicini alla famiglia e di sperare”.

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

Torna su
CasertaNews è in caricamento