Ragazza scaraventata a terra in piazza da auto in corsa

La 18enne è finita alla clinica Pineta Grande per le ferite riportate. Fermato l'automobilista

Fermato dalla polizia municipale

Brutta disavventura per una 18enne di Mondragone che è stata trasportata presso la clinica Pineta Grande di Castel Volturno a causa di un incidente verificatosi nel tardo pomeriggio in piazza Umberto I a Mondragone. La minorenne stava passeggiando in piazza quando è stata scaraventata a terra da un' Alfa Romeo 157 vecchio modello con alla guida un uomo.

Trovatasi rovinosamente a terra è stata soccorsa dal 118 allertato dai passanti. Il conducente del veicolo è stato inseguito e raggiunto da una pattuglia della polizia municipale. Attualmente è in stato di fermo presso il comando dei vigili urbani. Era sprovvisto di documenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti sono riusciti a risalire alla provenienza dell'uomo: è di San Marcellino. Le numerose testimonianze raccolte dagli uomini della polizia municipale sono contrastanti. Da chiarire ancora se si tratti di uno scippo o se la minorenne sia stata investita. Le indagini sono tuttora in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due casi fuori la 'zona rossa' di Mondragone. Un nuovo caso anche a Falciano

  • Zona rossa a Mondragone, pediatri di famiglia preoccupati: "Scaricate l'app Immuni"

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Macchia nera in mare, era letame. Denunciati padre e figlio

  • Schiavone: "La Provincia era un ente permeabile grazie a Ferraro e Cosentino"

  • Droga venduta al bar sull'asse Caivano-Caserta, 11 indagati

Torna su
CasertaNews è in caricamento