Uccide 16enne, è finita la fuga del 'pirata della strada'

Si è consegnato alla polizia nella serata di sabato: ha 21 anni

E' durata meno di 24 ore la fuga del pirata della strada che nella notte tra venerdì e sabato ha investito ed ucciso lo studente 16enne di Casaluce Vincenzo D.M. mentre percorreva via Gramsci ad Aversa.

Sabato sera il pirata della strada si è consegnato al commissariato di polizia di Aversa accompagnato dal proprio avvocato, dopo che gli agenti avevano ormai quasi chiuso il cerchio attorno a lui grazie al lavoro fatto con le telecamere presenti in zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 'pirata della strada' ha appena 21 anni e si è chiuso nel silenzio in attesa dei provvedimenti dell'autorità giudiziaria. E' accusato di omicidio stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due casi fuori la 'zona rossa' di Mondragone. Un nuovo caso anche a Falciano

  • Zona rossa a Mondragone, pediatri di famiglia preoccupati: "Scaricate l'app Immuni"

  • Macchia nera in mare, era letame. Denunciati padre e figlio

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Schiavone: "La Provincia era un ente permeabile grazie a Ferraro e Cosentino"

  • Droga venduta al bar sull'asse Caivano-Caserta, 11 indagati

Torna su
CasertaNews è in caricamento