Si schianta contro il muro, muore a 22 anni

Fatali per il giovane Renato le ferite riportate nell'incidente in auto

L’impatto contro muro e albero è stato fatale. È morto in ospedale a Caserta, dove era stato trasportato d’urgenza questa notte, il 22enne Renato D.F., vittima del gravissimo incidete avvenuto poco dopo l’una a Teano, in viale Ferrovia.

L’auto sulla quale viaggiava, per cause ancora da chiarire, ha sbandato improvvisamente finendo fuori strada. La vettura è salita sul marciapiede impattando contro un albero e contro il muro di cinta di una abitazione.

Sul posto, allertati dai residenti che hanno sentito l’impressionante schianto, sono intervenuti i vigili del fuoco, l’ambulanza e i carabinieri della locale Stazione. Il ragazzo è stato estratto dalle lamiere dai caschi rossi, poi la corsa all’ospedale ‘Sant’Anna e San Sebastiano’ di Caserta. Nel nosocomio del Capoluogo, nella notte, le gravi ferite riportate dal 22enne ne hanno causato il decesso.

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

Torna su
CasertaNews è in caricamento