Schianto in moto, centauro muore sulla Nola-Villa Literno

E' il secondo motociclista morto in due giorni sulle strade della provincia di Caserta

Ancora sangue sulle strade della provincia. Dopo l’incidente mortale costato la vita ad un centauro di Lusciano, morto nel pomeriggio di domenica sull’Asse Mediano, tra Teverola ed Aversa Nord, questa mattina un nuovo incidente con conseguenze drammatiche si è verificato sulla variante 7 bis Nola-Villa Literno.

Un motociclista è morto mentre percorreva la strada veloce all'altezza del comune di Caivano, in direzione Nola, poco prima dello svincolo della bretella dell'A1 della Napoli-Roma, dopo essersi scontrato con un mezzo pesante. Indagini in corso per stabilire la dinamica dell’incidente.

Sempre questa mattina c’era stato un primo incidente sull’A1, nei pressi dell’uscita Villa Literno-Pomigliano d’Arco, con lunghe code che avevano mandato in tilt il traffico.

Potrebbe interessarti

  • Maschera rigenerante per capelli secchi e crespi: la ricetta della nonna

  • Un casertano ai mondiali dei parrucchieri a Parigi

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

I più letti della settimana

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Colpo da 'Zara', fermata dai carabinieri con mille euro in vestiti

  • Pentiti ed arresti non hanno scalfito i Casalesi. Ecco la nuova mappa dei clan nel casertano I FOTO

  • Trovato morto dalla moglie sotto il porticato di casa

  • Arrestato il cassiere dei Casalesi: smantellato il business dei cartelloni pubblicitari

  • Camion 'casertano' si schianta in autostrada e perde il carico | LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento