Muore a 35 anni nel tragico schianto in moto

Ferita la fidanzata che viaggiava con lui, dovrà essere operata. Sul caso indagano i carabinieri

Un incidente mortale, l'ennesimo in via Vaticale. Casal di Principe perde due suoi figli in neanche una settimana. Dopo Luca Diana ecco che la comunità casalese deve dire addio anche ad Antonio D'Ambrosca, 35enne chiamato dagli amici 'Antonio Bebè'.

Stanotte, intorno a mezzanotte, era in sella alla sua motocicletta con la sua fidanzata quando per motivi ancora in corso d'accertamento è franato violentemente sull'asfalto: il 35enne ha praticamente perso la vita sul colpo. Numerosi residenti sono scesi immediatamente in strada per soccorrerlo ma non c'era più nulla da fare. All'arrivo dei soccorsi i medici hanno potuto solamente constatare il decesso.

La fidanzata invece ha riportato una frattura scomposta alle gambe ed ora è ricoverata in ospedale: dovrà essere sottoposta ad un delicato intervento chirurgico ma non è in pericolo di vita. Sul corpo di Antonio è stata disposta dal magistrato l'autopsia che dovrebbe essere effettuata già oggi all'ospedale 'Sant'Anna e San Sebastiano' di Caserta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto sulla Casilina: grave autista casertano I FOTO

  • Folgorato durante i lavori in casa, operaio muore a 34 anni

  • "Faccio una vita da 30mila euro al mese", la confessione al telefono del medico corrotto

  • Scuole superiori: ecco quali sono le migliori a Caserta e provincia

  • "Ora comando io, paga o ti blocco i carri". Arrestati 2 estorsori

  • Il narcos casertano si pente e fa tremare la 'Ndrangheta

Torna su
CasertaNews è in caricamento