Schianto mortale, l'autista del tir è finito in un fossato per evitare l'impatto I FOTO

L'automobile è finita frontalmente contro il camion. Il 24enne morto in ospedale

L'automobile rimasta coinvolta nell'incidente mortale

Fatale é stato lo scontro tra una Fiat 500 ed un tir sulla strada statale Casilina al km 184,500 nel Comune di Pignataro Maggiore. L'impatto é stato violentissimo: il conducente della Fiat 500, un 24enne di Aversa R.A., estratto ancora in vita dalle lamiere dai vigili del fuoco, a causa delle gravi lesioni, non é sopravvissuto al trasporto al Pronto soccorso dell’azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta.

Il conducente del tir ha riportato anch'egli ferite ed é stato trasportato in ospedale a Caserta. L’impatto tra i due mezzi è stato frontale: la collisione è stata inevitabile nonostante il conducente del tir abbia cercato di evitare lo scontro senza successo, finendo nel fossato a bordo strada. Intervenuti sul posto i vigili del fuoco e la polizia stradale.

Potrebbe interessarti

  • Buco nel pavimento del pronto soccorso, donna cade e si fa male

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

I più letti della settimana

  • Il casertano brucia di calore: temperature a 50 gradi

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Schianto in autostrada: due km di coda

Torna su
CasertaNews è in caricamento