Muore sull'Asse Mediano: il tragico schianto provocato da un uccello

L'impatto fatale: inutili i soccorsi per il centauro

Una morte assurda. Un incidente con la motocicletta a causa di un uccello. Il 50enne Nicola Nacchia, sposato con Raffaella, era in sella alla sua moto quando è stato colpito da un uccello o comunque ha perso il controllo a causa di un volatile. E' andato a sbattere con violenza sull'asfalto, perdendo subito i sensi. La morte è arrivata poco dopo, inutili i soccorsi del 118. Lo schianto tra Teverola ed Aversa Nord sull'Asse mediano col traffico paralizzato per oltre un'ora. È il figlio di Luisa, una nota parrucchiera di un ex salone nel centro storico. Nella vita ha sempre fatto il radiotecnico. Chi lo conosceva lo ricorda come "una persona seria e perbene"

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

  • Sacerdote litiga coi fedeli e abbandona la messa

Torna su
CasertaNews è in caricamento