Morto a Los Angeles, l'ultimo abbraccio a Mauro

La salma rientra in Italia: sabato i funerali

Mauro Signore è morto a Los Angeles

Mauro Signore, musicista e tecnico del suono presso la RAI di Napoli, prematuramente scomparso a Los Angeles lo scorso 24 aprile è tornato a Santa Maria Capua Vetere. La tragica notizia rimbalzata da oltre oceano nelle scorse settimane ha gettato nello sgomento la famiglia e l'intera comunità sammaritana. 

Mauro, molto conosciuto per la sua ventennale attività di musicista ed eclettico sperimentatore di nuove sonorità, lascia un vuoto enorme nei tanti che lo hanno conosciuto e con cui ha collaborato professionalmente. La sua passione per l’arte e la musica unita alla ricerca costante di nuovi orizzonti lo avevano portato negli Stati Uniti per trascorrere le festività pasquali e contemporaneamente prendere contatti per un nuovo progetto che aveva in cantiere e a cui lavorava. Purtroppo una tragica fatalità non gli ha consentito di riabbracciare i familiari, la fidanzata, i colleghi di lavoro della RAI e i tantissimi amici che ora lo piangono attoniti in città. 

Sabato mattina dalle 8.30 tutti quelli che gli volevano bene potranno salutare Mauro nella chiesa di San Paolo Apostolo in via Cumana a Santa Maria Capua Vetere prima del rito funebre che avrà inizio alle ore 9.30.

Potrebbe interessarti

  • Un casertano ai mondiali dei parrucchieri a Parigi

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Anguria e melone: i frutti dell’estate. Ecco perché mangiarli

I più letti della settimana

  • Pentiti ed arresti non hanno scalfito i Casalesi. Ecco la nuova mappa dei clan nel casertano I FOTO

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Colpo da 'Zara', fermata dai carabinieri con mille euro in vestiti

  • Trovato morto dalla moglie sotto il porticato di casa

  • Arrestato il cassiere dei Casalesi: smantellato il business dei cartelloni pubblicitari

  • Camion 'casertano' si schianta in autostrada e perde il carico | LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento