Schianto in moto, muore commerciante

Il cuore ha smesso di battere dopo due settimane in Rianimazione

A fine settembre era in moto in direzione Napoli per motivi di lavoro, quando sull'Asse Mediano fu coinvolto in un incidente stradale che lo ha costretto per tutti questi giorni in un letto di ospedale nel reparto di Rianimazione. Purtroppo le sue condizioni non sono migliorate e stamattina, per una complicazione improvvisa, è volato in cielo Michele Chirico, 40enne commerciante di Casal di Principe che gestisce insieme al fratello il negozio di telefonia 'Call Me' in piazza Mercato. La notizia ha sconvolto tutta la comunità che ora attende il corpo dell'uomo per l'ultimo saluto. Pare che sia stata anche disposta l'autopsia sul corpo, e non è escluso che possa passare qualche altro giorno per il funerale. Michele Chirico era molto conosciuto in paese e ben voluto da tutti. La salma sarà accolta nella chiesa di piazza Mercato per l'ultimo saluto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento