Avvocato si schianta in moto, una città intera col fiato sospeso

Il penalista operato d'urgenza e ricoverato in rianimazione dopo l'incidente

Alois è ricoverato alla clinica San Michele

Tutti con il fiato sospeso per l'avvocato casertano Marco Alois, ricoverato in gravi condizioni in ospedale a Maddaloni in seguito ad un tremendo incidente verificatosi ieri sulla Casilina, a poche centinaia di metri dallo svincolo per Pignataro Maggiore.

L'incidente si è verificato ad una rotatoria. Alois, a bordo della sua motocicletta, per cause ancora da chiarire ha perso l'equilibrio ed è caduto rovinosamente a terra. Immediatamente è stato trasportato all'ospedale di Teano e da lì trasferito all'ospedale di Maddaloni dove è stato ricoverato d'urgenza ed è attualmente ricoverato in rianimazione.  

Quanti lo conoscono sono in apprensione per le sue condizioni. Molti avvocati stanno esprimendo la loro solidarietà con decine di messaggi per testimoniare la vicinanza al collega ed alla famiglia. In queste ore anche il presidente della camera penale di Napoli Nord Felice Belluomo ed i colleghi del Foro di Santa Maria Capua Vetere hanno invitato tutti i penalisti a "chiedere rinvio in tutte le cause ed innanzi qualsiasi Autorità Giudiziaria in cui Marco era impegnato. Purtroppo in questo momento di comprensibile concitazione , non si è in grado di ricostruire i suoi impegni professionali : chiunque senta solo il nome del Collega Marco Alois quale difensore in qualsiasi processo è pregato di chiedere rinvio". 

Una città intera sta pregando per lui. Forza Marco! 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

  • Muore dopo incidente a scuola, un testimone ha visto Gerardina pochi minuti prima della caduta

Torna su
CasertaNews è in caricamento