Travolge padre e figlia sullo scooter, era sotto effetto della droga

L'automobilista 22enne di Caserta è stato denunciato

È stato denunciato in stato di libertà l’automobilista di Caserta ritenuto dai carabinieri della Stazione di Minturno (Latina) il responsabile dell’incidente stradale avvenuto verso le 23 di domenica 30 giugno.

Le accuse nei suoi confronti sono di lesioni stradali gravi e guida in stato di ebbrezza: il giovane all’incrocio tra via Appia e via Pastino Grande si schiantava contro uno scooter guidato da un 52enne del posto, che trasportava anche la figlia 17enne.

Nell’incidente sia il conducente che il passeggero riportavano ferite gravi, tanto da essere entrambi trasportati presso l’ospedale ‘Dono Svizzero’ di Formia. Gli accertamenti medici condotti presso il nosocomio inoltre consentivano di appurare che il 22enne casertano alla guida dell’auto coinvolta nell’incidente era positivo ai cannabinoidi. 

L’auto e lo scooter sono stati posti sotto sequestro per gli accertamenti del caso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

  • Auto esce fuori strada e si schianta contro albero su viale Carlo III I GUARDA LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento