Travolge padre e figlia sullo scooter, era sotto effetto della droga

L'automobilista 22enne di Caserta è stato denunciato

È stato denunciato in stato di libertà l’automobilista di Caserta ritenuto dai carabinieri della Stazione di Minturno (Latina) il responsabile dell’incidente stradale avvenuto verso le 23 di domenica 30 giugno.

Le accuse nei suoi confronti sono di lesioni stradali gravi e guida in stato di ebbrezza: il giovane all’incrocio tra via Appia e via Pastino Grande si schiantava contro uno scooter guidato da un 52enne del posto, che trasportava anche la figlia 17enne.

Nell’incidente sia il conducente che il passeggero riportavano ferite gravi, tanto da essere entrambi trasportati presso l’ospedale ‘Dono Svizzero’ di Formia. Gli accertamenti medici condotti presso il nosocomio inoltre consentivano di appurare che il 22enne casertano alla guida dell’auto coinvolta nell’incidente era positivo ai cannabinoidi. 

L’auto e lo scooter sono stati posti sotto sequestro per gli accertamenti del caso.

Potrebbe interessarti

  • Maschera rigenerante per capelli secchi e crespi: la ricetta della nonna

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Quanto tempo bisogna aspettare per fare il bagno dopo aver mangiato?

I più letti della settimana

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Un impero da 300 milioni di euro sequestrato all'imprenditore in odore di camorra

  • Pentito non attendibile, dissequestrato l'impero milionario dell'imprenditore calzaturiero

  • Tragedia sulla provinciale: muore motociclista

  • Rolex e Pandora falsi, arrestato orafo del Tarì

  • Arrestato il cassiere dei Casalesi: smantellato il business dei cartelloni pubblicitari

Torna su
CasertaNews è in caricamento