Rogo distrugge ‘deposito abusivo’ di rifiuti, non si esclude la pista dolosa | FOTO

L’allarme dato dai dipendenti del Consorzio di bonifica aurunco

Il rogo scoppiato a Baia Domizia

Incendio in località Pantano a Baia Domizia. Poco dopo le 19 nei pressi di uno degli impianti dell'ex consorzio di bonifica aurunco denominato Macchine Vecchie le fiamme hanno avvolto un'area di circa 200 metri quadrati composta da scarti di potature e rifiuti solidi urbani. Una 'deposito' creato ad hoc per disfarsi degli scarti di ogni genere provenienti dalle residenze estive. L'allarme é stato dato dai tecnici del Consorzio di Bonifica in servizio presso l'impianto non appena il rogo ha avuto inizio. Immediato l'intervento della squadra dei vigili del fuoco di Mondragone impegnata nelle operazioni di spegnimento. Non si esclude l'ipotesi dolosa. I carabinieri della stazione di Baia Domizia indagano per far luce sulla vicenda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Camorra a Caserta, accuse via social per prendere il potere: "Infame, te la fai con le guardie"

  • Ragazza muore ad appena 26 anni: gli amici sotto choc

Torna su
CasertaNews è in caricamento