Due auto divorate dalle fiamme, indaga la polizia

Il rogo spento dai vigili del fuoco dopo la segnalazione di un residente

Indagano gli agenti del commissariato di Marcianise sull’incendio che ha preoccupato questa notte gli abitanti del quartiere 167 di Capodrise. Qui infatti due auto sono state divorate delle fiamme, divampate inizialmente su una Nissan Micra per poi propagarsi ad una vettura poco distante, una Lancia Y, entrambe parcheggiate nell’area del rione San Donato, all’altezza dell’incrocio con via Roma.

A segnare il rogo è stato un residente della zona: sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Marcianise, che hanno spento le fiamme. Starà alla polizia indagare per capire se vi sia dolo dietro l’incendio che ha divorato le due vetture o se si sia trattato di un semplice ‘incidente’.

Potrebbe interessarti

  • Buco nel pavimento del pronto soccorso, donna cade e si fa male

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • Il casertano brucia di calore: temperature a 50 gradi

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

  • Schianto in autostrada: due km di coda

  • Tragedia in spiaggia, muore annegato davanti ai turisti

  • Famiglia casertana rapinata in vacanza da due banditi con la pistola

Torna su
CasertaNews è in caricamento