Capodanno di ‘fuoco’, notte di lavoro per i vigili alle prese con gli incendi

Sterpaglie a fuoco per i botti a Caserta, Mondragone, Carinola e Sant'Arpino

Cinque gli interventi nella notte dei vigili del fuoco

Una notte ‘fortunata’ quella dei vigili del fuoco del comando provinciale di Caserta. Nelle ore calde per i festeggiamenti di Capodanno sono stati solo cinque gli interventi dei caschi rossi in Terra di lavoro, causati dalle richieste di intervento per alcuni roghi che avevano coinvolto sterpaglie andate in fiamme per l’esplosione dei fuochi d’artificio nelle loro prossimità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Due gli interventi dei vigili del fuoco a Mondragone, oltre a Sant’Arpino, Carinola e Caserta, dove a causa delle sterpaglie andate in fiamme a via Marchesiello si è reso necessario l’utilizzo dei mezzi dei vigili del comando provinciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pentito casertano si uccide in carcere

  • La ‘Dea bendata’ bacia il casertano: vinti 50mila euro al 10eLotto

  • Casalesi in Veneto, i figli pentiti dei boss testimoni con Zaia e Lamorgese

  • Due casi fuori la 'zona rossa' di Mondragone. Un nuovo caso anche a Falciano

  • Zona rossa a Mondragone, pediatri di famiglia preoccupati: "Scaricate l'app Immuni"

  • Macchia nera in mare, era letame. Denunciati padre e figlio

Torna su
CasertaNews è in caricamento