Fuochi d'artificio pericolosi: in fiamme 3 appartamenti

Notte di lavoro per i Vigili del Fuoco: "disinnescate" alcune bombe inesplose presenti nelle strade

I Vigili del Fuoco al lavoro

Notte di San Silvestro di intenso lavoro anche per i Vigili del Fuoco dei distaccamenti della provincia di Caserta. Il bilancio è drammatico con tre appartamenti che sono stati avvolti dalle fiamme per l'esplosione di petardi.

L'episodio più grave si è verificato a Santa Maria a Vico, in località Ponte Trave, dove alcuni petardi sono esplosi nelle vicinanze di una bombola di gas messa nelle vicinanze di un deposito di legna. Questo ha genetrato l'innesco per il propagarsi di un incendio che ha coinvolto un'abitazione.

Incendi di appartamenti per i fuochi pirotecnici anche a Maddaloni, in via Baldina, e Recale in via Benedetto Croce. Tutti i roghi sono stati spenti dai vigili del fuoco. Gli angeli con il casco rosso, inoltre, sono intervenuti anche ad Aversa dove hanno prestato supporto ai carabinieri per alcuni petardi di grossa taglia, veri e propri ordigni, inesplosi e presenti in strada. I pompieri hanno provveduto a gettare acqua rendendone possibile la rimozione.

Infine a Marcianise un'auto parcheggiata in strada ha preso fuoco per i botti al rione San Giuliano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ucciso per un'offesa a Zagaria", il manoscritto di Schiavone finisce nel processo

  • Camion si ribalta, autostrada chiusa | FOTO

  • Gioielli rubati, l'ispettore incastra il titolare del 'Compro Oro'

  • Vento forte, pericolo nel casertano: c’è l’allerta

  • Tutor sull'Asse Mediano, giudice annulla la multa per cartelloni e limite di velocità

  • Pistola in pugno rapinano automobilista del Rolex: caccia ai banditi

Torna su
CasertaNews è in caricamento