Si uccide imprenditore con un colpo di pistola

Il cadavere trovato vicino ad un lido

Tragedia della disperazione questo pomeriggio a Castel Volturno. Un imprenditore, gestore di un lido del litorale domizio, si è tolto la vita sparandosi un colpo di pistola. La vittima aveva 53 anni. Non sono chiari i motivi che hanno spinto l’uomo a compiere l’insano gesto: quando il corpo è stato ritrovato nei pressi del lido è stato immediatamente dato l’allarme, ma medici ed infermieri del 118 non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Sul posto sono giunti anche i carabinieri che hanno ascoltato i familiari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Casa del sesso in centro, arrestata latitante internazionale

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento