Ubriaco al volante, condannato 32enne

I giudici hanno inflitto 6 mesi senza concedere il beneficio dell'affidamento ai servizi sociali

Positivo all'alcool test

Ubriaco al volante. Questo il motivo per il quale un 32enne casertano è stato condannato alla pena di 6 mesi di reclusione ai domiciliari con il giudice di sorveglianza che ha rigettato la sua richiesta di affidamento in prova ai servizi sociali.

Il provvedimento è stato confermato dalla Corte di Cassazione che ha ritenuta adeguata la decisione del magistrato sia per i precedenti specifici del 32enne sia per "la mancanza di un lavoro e la scarsa rielaborazione critica in relazione ai reati per i quali è stato condannato". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Suprema Corte ha così decretato l'inammissibilità del ricorso con conseguente condanna del 32enne al versamento di 3mila euro in favore della Cassa delle Ammende. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento