Peculato, Guardia di Finanza sequestra beni e somme di denaro per circa 3,5 milioni di euro a dirigenti e funzionari pubblici

Nella mattinata odierna, la Guardia di Finanza di Caserta, sotto la direzione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Benevento, sta dando esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo di somme di denaro e beni mobili ed immobili...

arresti polizia gdf finanza

Nella mattinata odierna, la Guardia di Finanza di Caserta, sotto la direzione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Benevento, sta dando esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo di somme di denaro e beni mobili ed immobili, emesso dall’Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari di Benevento, nelle province di Napoli, Caserta, Benevento, Salerno e Frosinone, per un valore di 3,5 milioni di euro, nei confronti di 7 soggetti, tra cui dirigenti e funzionari pubblici, indagati, a vario titolo, per i reati di peculato, falso ed abuso d’ufficio. I dettagli dell’attività saranno forniti nel corso della conferenza stampa convocata, per le ore 11, dal Procuratore della Repubblica, dott. Giovanni Conzo, presso gli uffici dell’Autorità Giudiziaria.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
CasertaNews è in caricamento