ELEZIONI L’affondo di Graziano: “Il Pd è l’unico argine al populismo”

La ricetta del consigliere regionale: “Lavorare per ribaltare le proiezioni dei sondaggi”

Stefano Graziano

"La mia candidatura ha un doppio significato, da un lato c'è l'elemento di garanzia del sistema democratico per narrare una storia, ma soprattutto, dal punto di vista dell'impegno territoriale". È quanto spiega in una nota Stefano Graziano, consigliere regionale della Campania, candidato per il Pd nel plurinominale di Caserta-Avellino-Benevento al Senato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Si deve lavorare per ribaltare tutte le proiezioni dei sondaggi - ha affermato il presidente del Pd Campania - noi ci batteremo per conquistare voto dopo voto". "Il Pd - ha concluso - è l'unico argine al populismo a quello che, negli ultimi vent'anni, ha rappresentato il berlusconismo in questa terra e all'incompetenza totale dei 5 Stelle".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Sparatoria alla Bnl, fermata la banda di rapinatori

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

  • Mamma uccisa, il coltello comprato da Eduardo pochi giorni prima

Torna su
CasertaNews è in caricamento