Doppio colpo dei ladri, ma vengono fermati da un residente

Recuperata la refurtiva della società di basket

Doppio tentativo di furto ai danni della tensostruttura di Via Kennedy nelle serate di sabato e domenica. Tre ladruncoli, un italiano e due extracomunitari, hanno forzato l’ingresso dell’impianto sportivo dedicato a Bernardo Natale e sono penetrati alla ricerca di materiale da poi svendere per poche lire. I tre si sono impossessati di vari attrezzi sportivi (palloni, pesi, impianto per il tabellone elettronico) di proprietà della locale società di basket. Impossessatisi di una parziale quantità nella serata di sabato, sono ritornati sul ‘luogo ddel delitto’ per completare la razzia nella serata di domenica. Ma il secondo tentativo è stato loro fatale. Nell’intento di guadagnare l’uscita nella parte retrostante della palestra hanno suscitato l’attenzione di un residente, che non ha esitato ad affrontarli, bloccando uno dei tre e allertando la polizia. La pattuglia è intervenuta prontamente ed ha preso in consegna il malcapitato, grazie al quale è risalita ai suoi complici ed al recupero della refurtiva. Nonostante il danno esiguo riportato, la Società Basket Casapulla, ha voluto ugualmente rendere nota la vicenda nell’intento di avvertire la cittadinanza di prestare attenzione alla presenza di microdelinquenti nella zona capaci di infiltrarsi nelle abitazioni private anche per esportare cose di poco conto e da poter smerciare per pochi spiccioli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • Sorpreso con la motosega nel bosco, sequestrati 40 quintali di legna | FOTO

  • Tutti in fila al centro Campania: mascherine e termoscanner per entrare nei negozi | FOTO

  • Sparatoria alla Bnl, fermata la banda di rapinatori

  • Dodici arresti per una truffa fiscale: una parte del 'tesoretto' da 12 milioni nel casertano

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

Torna su
CasertaNews è in caricamento