Furto allo stadio: rubato anche il defibrillatore

I ladri hanno fatto irruzione nella struttura e portato via il materiale tecnico della squadra

Lo stadio di San Cipriano d'Aversa

Ladri in azione ieri sera presso lo stadio Comunale di San Cipriano d’Aversa. I malviventi hanno forzato la porta del magazzino e rubato il materiale tecnico acquistato dalla società Accademia Calcio per l’inizio della nuova stagione e il defibrillatore custodito presso la struttura.

Non contenti gli scassinatori portato via anche un decespugliatore, una macchinetta del caffè e divelto alcune porte degli spogliatoi. “Un atto ignobile – commenta il presidente dell’Accademia Calcio Giovanni Maiello - E’ inammissibile che nel 2019 succedano ancora queste cose in delle strutture pubbliche, che rappresentano un bene di tutti, per arraffare poche migliaia di euro”.

“Siamo amareggiati – afferma il ds Carlo Pirozzi-, ma tutto questo non ci scoraggia affatto e andremo avanti ancora più determinati di prima”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giorno del contagio in Campania: 24enne di Caserta positiva al test

  • Coronavirus, De Luca chiude le scuole in tutta la Campania

  • Coronavirus, scuole chiuse a Caserta. La 24enne 'positiva' trasferita al Cotugno

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Coronavirus, test positivo confermato dalle controanalisi. La 24enne ha incontrato 8 persone

Torna su
CasertaNews è in caricamento