Colpo nella gioielleria del centro commerciale, ladri in fuga col bottino

Incendiati i copertoni per 'coprire' il colpo, la polizia indaga su una banda dell'Est Europa

Il centro commerciale Apollo a Casapulla

Razziata la gioielleria all'interno del centro commerciale Apollo a Casapulla. Domenica notte una banda di ladri, aprendosi un varco sul retro del centro commerciale tramite il parcheggio, sono entrati forzando poi le porte poste all'ingresso della galleria ed hanno preso di mira la gioielleria. 

Distrutte le vetrine, i banconi espositivi e tutto ciò fosse presente all'interno del locale commerciale hanno portato via ogni monile prezioso. Gli altri negozi adiacenti sono stati lasciati intatti. 

È stato il servizio di vigilanza che resosi conto dell'infrazione ha allertato gli agenti del commissariato di Santa Maria Capua Vetere. L’intervento delle forze dell’ordine è stato inoltre ‘rallentato’ dando fuoco ad alcuni copertoni nella zona del centro commerciale, impegnando così gli agenti.

La stima dei danni riportati e l'importo dei gioielli preziosi sottratti é ancora da quantificare. L’ipotesi al vaglio del commissariato è che ad agire possa essere stata una banda di ladri dell’Est Europa che ha già messo a segno diversi colpo in Campania.

Potrebbe interessarti

  • Maschera rigenerante per capelli secchi e crespi: la ricetta della nonna

  • Un casertano ai mondiali dei parrucchieri a Parigi

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

I più letti della settimana

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Colpo da 'Zara', fermata dai carabinieri con mille euro in vestiti

  • Pentiti ed arresti non hanno scalfito i Casalesi. Ecco la nuova mappa dei clan nel casertano I FOTO

  • Trovato morto dalla moglie sotto il porticato di casa

  • Arrestato il cassiere dei Casalesi: smantellato il business dei cartelloni pubblicitari

  • Camion 'casertano' si schianta in autostrada e perde il carico | LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento