Raid nella cava per rubare gasolio, presi dopo la fuga

Un 32enne casertano fermato dai carabinieri dopo il furto

Denunciati per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso e tentato furto con danneggiamento. Nella tarda serata di ieri i carabinieri hanno bloccato, a Dugenta, un 32enne della provincia di Caserta e un 42enne residente in un comune limitrofo che, a bordo di un'auto, cercavano di darsi alla fuga. 

Poco prima, come riporta l’AdnKronos, avevano forzato un cancello di accesso a una cava rubando 350 litri circa di gasolio dai mezzi meccanici custoditi all'interno dei mezzi recintati. I due sono stati denunciati e proposti per il foglio di via obbligatorio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni

    SPECIALE ELEZIONI Tutti gli aggiornamenti in diretta sui risultati del voto

  • Elezioni

    SPECIALE ELEZIONI EUROPEE I 5 Stelle guidano in Campania davanti a Pd e Lega

  • Incidenti stradali

    Paura in autostrada, auto prende fuoco sull'A1 | FOTO

  • Cronaca

    Ex maestra trovata morta con una ferita alla testa: è giallo

I più letti della settimana

  • Trovato cadavere in decomposizione alle spalle dell'hotel

  • Avvocato precipita dal ponte e muore

  • Vanno da una 25enne per fare sesso e vengono rapinati: 3 arresti

  • Tradito da 2 amici li fa indagare: gli stavano togliendo tutti i beni

  • Trovato senza vita nel garage di casa

  • Blitz dei Nas in pasticceria: sequestrati biscotti

Torna su
CasertaNews è in caricamento