Furto di metallo: 43enne condannato

La Cassazione conferma i due anni di pena per il ladro

Il ladro è stato condannato

Furto di materiale ferroso per centinaia di migliaia di euro. Per questo motivo è stato condannato in via definitiva Arturo C., 43 anni di San Cipriano d'Aversa. La Corte di Cassazione ha ritenuto inammissibile il suo ricorso contro la sentenza pronunciata dalla Corte d'Appello di Firenze che gli aveva inflitto 2 anni. 

Per i giudici della Suprema Corte l'istanza è inammissibile in quanto riproponeva le stesse censure già avanzate in Appello. Ed anche la pena inflitta, ad avviso dei magistrati del Palazzaccio romano, è congrua anche per  notevole valore, oggettivamente considerato, del metallo sottratto, ammontante a qualche centinaio di migliaia di euro.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Investito su viale Carlo III, caccia al 'pirata' con le telecamere dei negozi

  • Cronaca

    Ladri scatenati, raid contro il negozio di telefonia | FOTO

  • Attualità

    Biodigestore, il Comune vince la 'battaglia' in tribunale

  • Cronaca

    25mila euro per superare i concorsi, abbreviato per il dipendente del Ministero

I più letti della settimana

  • L'ex centro commerciale devastato dai vandali | LE FOTO

  • Il capo degli spacciatori: “Io sono come Genny Savastano”

  • Schianto su viale Carlo III, auto si ribalta | FOTO

  • La nuova mappa della camorra casertana: ecco chi comanda e dove | FOTO

  • “L’infermiere con la faccia da angelo mi ha rovinato. Ora temo per la mia vita”

  • Sindaco sfiduciato: 13 consiglieri comunali si dimettono dal notaio

Torna su
CasertaNews è in caricamento