Furto in Comune, Scientifica a lavoro: al setaccio anche le telecamere | FOTO

Bottino magro di 25 euro per i ladri. Indagano i carabinieri

La scientifica a lavoro dopo il furto in Comune

Un magro bottino di 25 euro: è questo ciò che hanno portato via le persone che hanno fatto irruzione negli uffici del Comune di Marcianise. La banda è entrata da una stradina laterale che costeggia gli uffici del Comune, lì dove una volta era ubicato il comando della polizia municipale, sfruttando il cantiere dove sono in corso dei lavori. Nella mattinata sul luogo sono arrivati anche gli uomini della Scientifica per cercare di trovare qualche dettaglio per risalire a chi possa essere entrato negli uffici comunali. Il sindaco, in mattinata, aveva parlato di un “messaggio” che sarebbe stato mandato a lui ed alla sua amministrazione, ma da ambienti investigativi, per il momento, sembra essere un episodio classificabile come un “semplice furto”, seppur messo a segno in un luogo simbolo della città. Non si escludono, però, altre piste. I carabinieri di Marciaise stanno visionando anche le telecamere presenti in zona per cercare di individuare la banda che ha fatto irruzione in Comune.

Potrebbe interessarti

  • Maschera rigenerante per capelli secchi e crespi: la ricetta della nonna

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Quanto tempo bisogna aspettare per fare il bagno dopo aver mangiato?

I più letti della settimana

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Un impero da 300 milioni di euro sequestrato all'imprenditore in odore di camorra

  • Pentito non attendibile, dissequestrato l'impero milionario dell'imprenditore calzaturiero

  • Tragedia sulla provinciale: muore motociclista

  • Rolex e Pandora falsi, arrestato orafo del Tarì

  • Arrestato il cassiere dei Casalesi: smantellato il business dei cartelloni pubblicitari

Torna su
CasertaNews è in caricamento