Ruba auto elettrica da 300 euro: nei guai 17enne

I carabinieri hanno rinvenuto l'oggetto del furto

I carabinieri hanno denunciato in stato di libertà un ragazzo di 17 anni, figlio di un pregiudicato della Valle di Suessola, in quanto accusato di un furto nel centro commerciale di Santa Maria a Vico. Le indagini erano scattate dopo la denuncia del furto, avvenuto alla vigilia di Natale, di un’auto elettrica del valore di 300 euro. I militari hanno ritrovato il giocattolo per bambini a casa del ragazzo: lo stesso è stato sequestrato.

Potrebbe interessarti

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Frutta e verdura: non tutte fanno dimagrire! Ecco quali scegliere per perdere peso velocemente

  • Selfie e palleggi con i tifosi, Mertens show sulla spiaggia di Castel Volturno

I più letti della settimana

  • TERREMOTO Trema la terra, terza scossa in poche ore

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • "Preghiamo insieme per Giovanni ed Ilenia", gli amici si ritrovano in ospedale

Torna su
CasertaNews è in caricamento